Il problema delle perdite di fluido per gli scambiatori ad aria

Durante il normale esercizio degli impianti, si possono riscontrare delle perdite di fluido verso l’esterno dai fori di ispezione di scambiatori ad aria (aircoolers o airfin) su cui, spesso, è difficile intervenire.

In questi casi si costruiscono ed installano delle scatole di contenimento fissate direttamente ai tappi in cui iniettare del composto sigillante.

Per risolvere in maniera definitiva il problema, la VED ha progettato un sistema di tenuta costituito da una guarnizione e un tappo brevettato [nr.0001390421].

Funzionamento eliminazione perdita

Tappi e Guarnizioni Speciali VED

Il tappo VED è predisposto per l’iniezione del composto sigillante, eventualmente necessario ad eliminare la perdita con l’impianto in marcia.

Per ottenere il miglior risultato, la fornitura del tappo è spesso associata ad un servizio di manutenzione, che comprende:

  • lo smontaggio dei tappi esistenti,
  • il ripristino dei fori danneggiati,
  • l’installazione dei tappi.

Il modello dei tappi proposti da VED è denominato “ASP” abbreviazione di “Aircoolers Special Plug” mentre il modello delle guarnizioni è “ASG” abbreviazione di “Aircoolers Special Gasket”.

In pratica

Nel video, installeremo un tappo in condizioni di pressione ed utilizzeremo una guarnizione danneggiata per simulare la perdita.

Per vedere e controllare la perdita di aria useremo sapone con l’acqua, che ci dimostrerà la presenza della perdita e la successiva riduzione della stessa mentre iniettiamo il composto all’interno dei filetti.

Alla fine del video sarà chiaro come il composto arresta la perdita ripristinando la condizione di tenuta.

Buona visione!

DESIDERI ULTERIORI INFORMAZIONI O VUOI RICHIEDERE UN PREVENTIVO?

0
    0
    Your Cart
    Your cart is empty